lIGURIA.TURISMOL.R.15/2008 - Incentivi alle PMI per la riqualificazione e lo sviluppo dell'offerta turistica.

Bando per l'internazionalizzazione dell’offerta turistica ligure: a seguito di alcune variazioni al bando da parte di Regione Liguria, la data di presentazione è modificata a partire dal 15 luglio 2014.

Contributo a fondo perduto nella misura del 70% delle spese ammissibili (che non devono essere inferiori a 20.000 euro) e nel limite massimo di contributo di 50.000 euro.

Richiedi informazioni

Logo Italia Contributi

Richiedi un Appuntamento a Milano

Richiedi un appuntamento in altre città

Richiedi informazioni

Sei un Commercialista? Collabora con noi​

 

La Regione Liguria con DGR 688/2014 ha provveduto a modificare il bando precedentemente approvato, in particolare inserendo anche le Reti di impresa tra i soggetti beneficiari, prevedendo alcune casistiche specifiche di spese non ammissibili e provvedendo ad ulteriori modifiche non sostanziali.

Con la DGR 688/2014 viene inoltre variata la data di inizio per la presentazione delle domande che dal 30 giugno 2014 diventa 15 luglio 2014.

LE DOMANDE POSSONO ESSERE PRESENTATE A PARTIRE DAL 15 LUGLIO

Ricordiamo che sono ammissibili le spese riferite a programmi d’investimento avviati a far dal 2014 a dal 1 gennaio 2014.

Incentivi alle piccole e medie imprese per la riqualificazione e lo sviluppo dell'offerta turistica - bando 2014 - internazionalizzazione offerta turistica. 

È stato costituito un fondo del valore di duecentomila euro destinato alle micro, piccole e medie imprese, costituite per almeno i due terzi da imprese turistico-ricettive e/o da agenzie di viaggio e/o tour operator liguri, che intendono incentivare le attività di promozione e di promo-commercializzazione dell’offerta turistica ligure sui mercati esteri realizzate da aggregazioni d'imprese turistiche.

l bando in oggetto finanzia progetti di promozione e/o promo-commercializzazione dell’offerta turistica ligure sui mercati esteri, tramite azioni di marketing, missioni e la partecipazione e/o l’organizzazione di fiere, workshop, etc che si svolgono all’estero, in Italia o in Liguria.

BENEFICIARI

Sono soggetti beneficiari le seguenti aggregazioni di micro, piccole e medie imprese:

  • reti d'impresa, raggruppamenti, anche temporanei, di consorzi e/o società consortili, anche in forma cooperativa, già costituiti, o ancora da costituire, al momento di presentazione della domanda. I singoli consorzi e le singole società consortili devono essere costituiti alla data di presentazione della domanda di agevolazione;
  • consorzi e società consortili, costituiti, anche in forma cooperativa, al momento di presentazione della domanda.

CONTRIBUTO 

Il finanziamento consiste in un contributo a fondo perduto nella misura del 70% delle spese ammissibili (che non devono essere inferiori a 20.000 euro) e nel limite massimo di contributo di 50.000 euro.

 

SPESE AMMESSE

Sono ritenute ammissibili le spese riferite a programmi d’investimento avviati a far data dal 1 gennaio 2014.

 

DOMANDE

Le domande possono essere presentate a partire dal 30 giugno 2014.

 

MAGGIORI INFORMAZIONI

RICHIEDI